Cascina Roma Creative Hub

A partire dal suo recupero architettonico, risalente alla metà degli anni Novanta, Cascina Roma è diventato il centro culturale della città. Tale ruolo, negli anni, si è rafforzato e ampliato facendo diventare la struttura di piazza delle Arti un importante punto di incontro e di socialità.

A oltre un ventennio dalla “rinascita” dello storico edificio cittadino, l’Amministrazione ha avviato un processo di co-progettazione per consolidare ulteriormente la centralità di Cascina Roma nella vita della Comunità, puntando al coinvolgimento di una platea di pubblico più ampia ed eterogenea, con una particolare attenzione verso i più giovani.

Il percorso condiviso – che ha visto la partecipazione delle realtà associative già attive in Cascina Roma, di diversi cittadini e di tanti giovani – ha puntato a ripensare le funzioni ospitate nei locali di piazza delle Arti al fine di innovarne la fruibilità anche attraverso nuove forme di gestione.

Questo processo di rinnovamento, culminato nella partecipazione al bando “Fermenti in Comune” di Anci, ha portato alla nascita di Cascina Roma Creative Hub, il nuovo centro di fruizione, sperimentazione e produzione artistica e culturale aperto al territorio.

Le fasi del progetto:

1 – Mappatura, indagine esplorativa, raccolta domande e bisogni del territorio.

2 – Instagram Contest + Installazione leggera diffusa in città “Cascina Roma on wire”.

3 – Laboratorio di coprogettazione strutturato in due sessioni: riattivazione e valorizzazione degli spazi, programmazione culturale e nuovo modello di gestione.

Torna su