Progetti di gestione di emergenze sociali – Buoni spesa

La crisi sanitaria iniziata nel febbraio 2020 ha causato un’emergenza sociale senza precedenti che ha interessato numerose famiglie di tutta Italia. In risposta alle esigenze e alle problematiche evidenziate dalla popolazione sandonatese, l’Amministrazione comunale ha lavorato per ottimizzare la catena degli aiuti che ha coinvolto Istituzioni, associazioni di volontariato e privati cittadini.
L’impegno assunto dall’Esecutivo cittadino, finalizzato a raggiungere e ad aiutare concretamente ogni persona bisognosa di aiuto, si è declinato nei numerosi progetti attivati nelle diverse fasi dell’emergenza. Tra questi, in particolare, rientrano la distribuzione dei buoni spesa finanziati dal Governo nel corso della primavera 2020, lo sviluppo di una rete di associazioni per la distribuzione di aiuti alimentari alle famiglie in condizioni di povertà (forma di supporto ancora attiva su tutto il territorio cittadino) e l’attivazione di servizi di consegna a domicilio di spese e pasti pronti. Quest’ultimo progetto, in particolare, è stato accompagnato dallo sviluppo di un portale web e dalla creazione in Cascina Roma di un centro unico comunale per la raccolta delle richieste e la diffusione delle informazioni di pubblica utilità.

Torna su