Il nuovo Infogiovani

L’InfoGiovani di San Donato è nato con l’obiettivo di offrire ai cittadini dai 14 ai 35 anni uno spazio in cui possano diventare protagonisti attivi dei loro percorsi di crescita e del tessuto sociale sandonatese, condividendo esperienze, interessi, idee, proposte e progetti. Per rendere possibile tutto ciò, l’Amministrazione ha ripensato e ampliato il servizio, adeguandolo alle esigenze dell’attuale utenza, composta da Millennials e da membri della cosiddetta Generazione Z.

Tale processo di riforma è stato articolato su due fronti: online e offline. Se da un lato, infatti, è stata potenziata la presenza del servizio sulle piattaforme e sui canali social maggiormente frequentati da un pubblico under 35 (in particolar modo Instagram), dall’altro il raggio d’azione degli operatori è stato esteso a tutto il territorio cittadino, trasformando in questo modo l’InfoGiovani in un servizio itinerante e pronto a intercettare gli utenti nei loro luoghi di ritrovo.

Un’altra importante novità introdotta dal processo di rinnovamento perseguito nel corso degli ultimi anni consiste nel potenziamento delle attività di informazione e orientamento dedicate alla mobilità europea, ambito d’azione che va ad affiancare i più tradizionali servizi dedicati al lavoro, alla formazione e al protagonismo giovanile. Nel corso dell’emergenza Covid-19, l’InfoGiovani ha giocato un ruolo fondamentale nella gestione e nel coordinamento delle attività di volontariato a supporto delle fasce più fragili della popolazione.

I dati del progetto:

  • 900 ragazzi raggiunti

  • 40 beneficiari consulenza specialistica

  • aderisce a 6 reti territoriali

  • coinvolge 49 soggetti diversi

Torna su